UA-60450045-1

Eventi

 Cartolina Fugera

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 CAI Sede

 

 

Lo scarpone

 

 

 

Valsusa turismo

Albergian123 agosto 2023

Monte Albergian

Visualizza album fotografico

Dal punto di vista logistico la preparazione di questa gita é stata piuttosto complessa, problemi di disponibilità di pullman, pochi scritti, mancanza di mezzi con capienza adeguata, alla fine l’unico pullman disponibile é risultato quello da 20 posti un po’ pochini anche per le scarse iscrizioni dovute a tanti fattori non ultimo il notevole dislivello ( 1.500 metri) che ha scoraggiato alcuni.Albergian2

A conti fatti i 25 iscritti del sabato sono stati tutti sistemati grazie alla disponibilità di cinque soci che non hanno avuto problemi a raggiungere la frazione Ruà di Pragelato in auto. In piazza del mercato a Bussoleno nuovo problema, alle 7 non c’è traccia del pullman, passano i minuti e rintracciamo l’autista che ci spiega che all’ultimo momento gli é stato assegnato un ulteriore servizio, é ad Almese e sta rientrando, tutto chiarito e si parte con mezz’ora di ritardo sulla tabella di marcia.

Ridiscendiamo la valle e risaliamo la val Chisone, percorso suggerito dall’ autista della settimana scorsa, arrivati a Ruà al parcheggio ci sono già gli altri partecipanti giunti in auto, a conti fatti sono 13, quindi in tutto siamo ben 33, e partiamo di buon passo lungo il sentiero 316.

Albergian4La giornata è bella e possiamo permetterci alcune brevi soste per ricompattarci, da subito si staccano Stefano e Andrea che procedono più veloci, vogliono allenarsi in vista della gita della prossima settimana al Monviso, giunti in vetta però ridiscendono e si uniscono al gruppo e in poco più di quattro ore raggiungiamo la punta con un ultimo tratto su roccia dove é necessario aiutarsi con le mani.

Il panorama che si gode in punta ci ripaga della salita, il gruppo dell’Orsiera, la Cristalliera con il Rocciamelone che svetta su tutte, fino alle vette del Delfinato più lontane e appena sotto i laghetti dell’Albergian, forniscono ottimi sfondi per le foto.

Mezz’oretta di riposo per rifocillarci e siamo pronti a ridiscendere, il ritorno avviene senza difficoltà per la stessa via di salita e alle 17,30 siamo nuovamente sul pullman pronti a partire, questa volta si decide di rientrare da Sestriere sperando di trovare un traffico accettabile e infatti il ritorno non è troppo problematico.

E’ stata una bella giornata, tempo bello, percorso lungo ma non difficile che ha soddisfatto tutti i 33 partecipanti.

Giorgio FerrarisAlbergian3

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.