UA-60450045-1

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Muro 1130 aprile 2022

Da boscaioli a muratori

Manutenzione dei sentieri vuol dire molte cose... Non solo segnaletica e pulizia ma anche taglio degli alberi  o rifacimento dei muretti caduti.

Quindi esperti di pennello, falcetto, decespugliatore, motosega, piccone, pala, mazzuolo... presto ci cimenteremo anche con i ponti sui torrenti.

In realtà la manutenzione dei sentieri diventa un impegno sempre più gravoso. Il fuoco degli incendi ha fatto morire migliaia di alberi che seccando crollano a terra a causa del vento o del peso della neve. La scarsa frequentazione di alcuni sentieri permette alla vegetazione di ostruire il passaggio e, di contro, il grande passaggio specie con le MTB Muro 4scava il terreno, rimuove pietre, rompe la crosta di terra e la pioggia dilava e scava ulteriormente. Il passaggio degli animali selvatici, specie ungulati e cinghiali oltre a rimuovere la cotica erbosa spesso fa crollare i muri a secco di contenimento. Le radici degli alberi si infilano tra le pietre dei muri causandone il crollo. Antiche case costruite sui luoghi di passaggio e ormai ruderi senza tetto in alcuni casi crollano sul sentiero.  La rete sentieristica, ma lo stesso vale per canali e bealere, che era vitale per le popolazioni montane pian piano diventa impraticabile.

Muro 8Tenere puliti ed efficienti tutti i sentieri è impossibile ma cerchiamo di garantire la percorribilità dei più importanti.

Come potete ben capire tutto dipende da quanti volontari e da quante giornate vengono dedicate a questo immane lavoro. Quindi chiunque è benvenuto.

Claudio

 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.