UA-60450045-1

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

  La sede riapre il venerdì sera ma solo per il tesseramento - COMUNICATO AI SOCI  

      ATTENZIONE: Tutti i Bivacchi, causa Covid-19, sono inutilizzabili      

       I bivacchi nel Parco Orsiera sono stati chiusi e non accessibili        

Balmafol 911 luglio

Pulizia sentieri

Visualizza album fotografico

Alle 8 del mattino siamo alla Bergeria delle Druge (Combe) 12 volontari sono pronti a partire per la pulizia e segnalazione di una serie di sentieri che permetteranno agli escursionisti di fare un bellissimo percorso ad anello sulla montagna di Bussoleno e Chianocco. 

L’intervento  riguarda la manutenzione e la segnaletica orizzontale e verticale dei seguenti sentieri: n° 565, (partenza dell’itinerario) Bergeria delle Druge (1600m), sale al Colle delle Coppe (2341m) per proseguire - Sentiero n° 531 - a ovest lungo il crinale fino a raggiungere il colle Croce di Ferro e successivamente la Capanna Ravetto, (2540m) per poi proseguire in discesa - Sentiero balcone/540 - alla bergeria Balmafol (1916m) e quindi chiudere l’anello con ritorno alla Bergeria Druge - Sentiero balcone/565a.

Bellissima e faticosa giornata, armati di palanchino, mazzetta, pali segnavia e vernice il gruppo si divide in due, dieci volontari salgono verso Balmafol, itinerario più impegnativo da realizzare se non altro per il trasporto dei pali, altri due sul sentiero verso il Colle delle Coppe dove il sentiero è più evidente e semplice da tracciare.

Il sentiero che sale a Capanna Ravetto (540) era poco indicato e molto pericoloso in caso di nebbia, ora, oltre essere più sicuro, ha anche una continuità sul versante di Bussoleno, da Balmafol si può scendere, nel vallone della Addoi e raggiungere Falcemagna, percorso già tracciato il mese scorso.

Ringrazio tutti i partecipanti per la collaborazione, chi è interessto a questa attività lo faccia sapere verrà aggiunto nel gruppo WhatsApp con cui comunichiamo.

Osvaldo Plano

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.