UA-60450045-1

Eventi

Chaberton23 giugno 2019

Ferrata dello Chaberton

Visualizza album fotografico 1

Visualizza album fotografico 2

 

Domenica 23 Giugno ci troviamo in sei a Bussoleno alla piazza del mercato, alle sette partiamo e ci fermiamo a Susa a prendere Michele, l'ottavo ferratista ci aspetta a Claviere.
Arriviamo a Claviere alle otto, ci prepariamo e alle otto e trenta partiamo,  saltato il tratto che parte appena dopo la partenza del ponte tibetano e passa sotto il ponte della vecchia statale, arriviamo alla galleria che ci porta all'attacco della ferrata,  con diversi bei passaggi su muri verticali di buona roccia calcarea e poco ferro rispetto alla ferrata francese della settimana prima, arriviamo alla zona fortificata di Batteria Bassa, dove ci fermiamo per rifocillarci. Si prosegue su di un buon sentiero militare fino ad arrivare all'attacco della seconda parte, inizia con una placca appoggiata, per poi proseguire in traversata, ed infine prendere lo sperone roccioso che si segue, con tratti ripidi ed esposti,fino a incrociare il sentiero che arriva da Batteria Bassa, seguiamo il sentiero, bella fontana di acqua fresca, che in poco tempo ci porta a Batteria Alta del Petit Vallon. Nonostante l'ultimo tratto del terzo settore di ferrata sia inagibile per il distacco di alcuni fittoni che ancorano il cavo, decidiamo di proseguire lo stesso fino all'attacco dello stesso.
Due ore e quattrocento metri di dislivello dopo arriviamo a quota 2600mt  dove parte la terza parte di ferrata sulla cresta Perona. Sosta per mangiare e foto di rito ci prepariamo a scendere. Bella ferrata, bella giornata e bel gruppo appuntamento alle prossime ferrate in Val Varaita e a Limone P.te
Piercarlo Bossotto

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.