UA-60450045-1

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

DSCN388724 settembre 2017

Montestrutto

Settembre è sempre stato tra i mesi più ambiti per chi si dedica all’arrampicata sportiva in falesia grazie alla sua temperatura mite; e proprio per questo, domenica 24 settembre, abbiamo deciso di scoprire una delle falesie più belle e frequentate nella zona di Ivrea: Montestrutto.

Partiti alle 8.00 da Bussoleno con tre macchine, raggiungiamo la falesia in poco più di un’ora dove ci raduniamo con i ragazzi provenienti da Torino e creiamo un bel gruppetto di 18 persone grintoso e coeso. Dopo aver fatto il pieno di energie al bar sotto la falesia, il gruppo si divide in due sottogruppi: uno che si dedicherà tutto il giorno a scalare nei settori con gradi medio-bassi e uno, composto da persone più allenate, che andrà a scoprire i settori con gradi più elevati.

Durante la mattinata, le salite proseguono ininterrottamente con un ritmo serrato fino alle 13 quando lo stomaco richiama all’ordine e obbliga i partecipanti a una pausa forzata nel prato antistante alla falesia con pennichella annessa.

Nel pomeriggio i ritmi si abbassano a causa dell’enorme afflusso di gente (arrivano addirittura interi pullman di persone che si riversano sui monotiri) ma ciò non ci priva di godere ancora delle fessure e delle prese di cui è composto il bellissimo gneiss della falesia.

Verso le 18, quando le braccia sono belle “ghisate”, ci ritroviamo di nuovo al bar per gustarci una bella birra in compagnia e fare la solita foto di rito prima di avviarci verso casa felici e soddisfatti della buona riuscita della giornata.

Alla prossima!

Alessandro Guglielmetto

DSCN3884